“Vi piacerebbe che mi dimettessi anche io?. Così il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, commenta in consiglio comunale le dimissioni della sua vice Ada De Cesaris, titolare anche delle deleghe sull’Urbanistica, arrivate questa mattina a sorpresa tramite un comunicato stampa. “Invece resto – spiega Pisapia alla minoranza –  perché ho promesso, fin dalle primarie, che avrei portato a termine il mio mandato“. Il sindaco assicura poi la collaborazione della sua vice anche per la gestione del post-Expo. E ringraziando l’assessore all’Urbanistica dimissionaria per il lavoro svolto, ha auspicato un “ripensamento” rispetto alla decisione del vicesindaco di dimettersi   di Francesca Martelli

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Mafia Capitale, si dimette il vicesindaco di Roma Nieri: “Mai sfiorato da indagini, ma lascio per la città”

prev
Articolo Successivo

La Milano Viva che immaginiamo

next