Tornato dal Festival di Cannes 2015 a mani vuote, Youth – La Giovinezza di Paolo Sorrentino si consola con il successo al box office: 2.426.335 euro nel weekend (2.622.574 euro complessivi, considerata l’uscita al mercoledì) e 4.460 euro di media copia, la più alta del fine settimana.

Rimane a distanza Tomorrowland della Disney con George Clooney, secondo con 1.341.973 euro, con Mad Max: Fury Road che scende dal primo al terzo posto (749.888 euro e 2.162.191 euro di incasso totale). Perde due posizioni anche Il Racconto dei racconti di Matteo Garrone, quarto con 657.889 euro (1.846.004 euro complessivi), mentre in quinta posizione troviamo la new entry The Lazarus Effect – Il male si solleverà, con 460.596 euro. Nuova entrata anche al sesto posto: Survivor, che incassa 291.166 euro.

Avengers: Age of Ultron scende dal terzo al settimo posto (275.199 euro e 16.326.811 complessivi), seguito in ottava posizione da Doraemon – Il film (206.053 euro). Perde quattro posizioni anche Adaline – L’eterna giovinezza, nono con 163.500 euro, mentre Mia madre di Nanni Moretti chiude la top ten con 145.148 euro e 3.280.897 euro di incasso totale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festival di Cannes 2015, vincitori e vinti – L’Italia trascurata dai fratelli Coen, alla Francia la Palma d’oro

next
Articolo Successivo

Cannes 2015, il sondaggio: “Inaccessibile, elitario e non fa sognare”

next