Allarme bomba alla Mostra del cinema di Venezia. E’ stata evacuata la Sala Grande del Palazzo del Cinema del Lido al termine della proiezione del film ‘Io sto con la sposa’, quando è stato individuato uno zainetto sospetto. Nel borsone abbandonato in sala grande gli artificieri non hanno trovato nulla di esplosivo. Era stato un cane dei servizi di bonifica, tra una proiezione e l’altra, a puntare la valigia ritenuta sospetta. Cessato l’allarme, la mostra ha ripreso regolarmente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isis, arrestato Bilal Bosnic, predicatore a Cremona. “Arruolava jihadisti”

next
Articolo Successivo

Bilal Bosnic, dalla guerra in Bosnia alla Jihad. Ritratto di un predicatore “italiano”

next