Maurizio Belpietro spiega come secondo lui il sindaco di Firenze sia molto più bravo a parlare che a spiegare come realmente vanno fatte le riforme e modifiche di cui lui stesso parla. E chiede polemicamente: “Ma cos’è la politica seria? Uno che si candida come spiega il concetto di politica seria? Deve spiegare come abolisce il Consiglio di Stato o come toglie il Tar modificando la Costituzione. Chi ci mette i soldi per fare lo scorporo della rete Telecom? Bisogna usare i soldi della cassa depositi e prestiti”. Renzi replica spiegando l’esempio inglese che prevede un controllo a monte. E sul controllo dei partiti, rivela che i giornalisti della Rai a microfono spento dicono: “Oh, io sono dei vostri”. Travaglio ironicamente chiede: “Ah, in politica non esistono i renziani, ma in Rai sì?”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Servizio Pubblico, i suggerimenti di Renzi in tema di economia e finanza

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Belpietro, Dragoni, Carugi vs Renzi sulle pensioni d’oro

next