“Mi sembra che Roberto Formigoni sia uno degli 800 membri del Consiglio nazionale del Pdl. Farà anche lui la sua proposta e poi si deciderà. Ma, sulle scelte politiche, di solito le decisioni si prendono a viso aperto“. Così il capogruppo del Pdl alla Camera, Renato Brunetta, risponde all’attacco del collega di partito Roberto Formigoni che su Twitter ha assicurato che stanno arrivando molte firme sotto il documento dei ‘governativi’ del Pdl e ha chiesto che il voto al Consiglio nazionale del 16 novembre sia segreto  di Manolo Lanaro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Buccinasco antimafia a parole. Non a voti

prev
Articolo Successivo

Torino, indagini su Chiamparino e buco nei conti: le macerie del ventennio rosso

next