Le anticipazioni del Fatto Quotidiano del 13 marzo. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto una delegazione del Pdl (rappresentata dal segretario Angelino Alfano e i capigruppo uscenti di Camera e Senato Fabrizio Cicchitto e Maurizio Gasparri) il giorno dopo l’occupazione del Tribunale di Milano da parte dei deputati berlusconiani che chiedevano il legittimo impedimento per il Cavaliere, poi ottenuto. Il capo dello Stato ha prima espresso rammarico per le modalità della protesta e poi ha incontrato il comitato di Presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura spiegando che “vanno evitate tensioni destabilizzanti”, invitando a smorzare le tensioni. L’azione dimostrativa dei parlamentari pidiellini è presa di mira da Beppe Grillo, che in un lungo post sul suo blog, critica Berlusconi e i suoi mentre esprime la propria solidarietà per i magistrati di Milano. E consiglia al Cavaliere di fare come Bettino Craxi: “Sarebbe la sua fortuna”. Sul fronte Pd, Matteo Renzi utilizza Facebook per tornare a chiedere l’abolizione del finanziamento pubblico dei partiti dopo le crescenti tensioni all’interno del partito. Dal Tg2 gli risponde il segretario, Pier Luigi Bersani, che dice: “Siamo pronti alla rivisitazione del meccanismo”. E poi i candidati della presidenza di Camera e Senato. La possibile nascita di un governo Bersani passa anche dall’incontro tra la delegazione del Pd e i 12 esponenti del M5s durato 45 minuti. Dopo la riunione, la delegazione grillina si è chiusa in un’aula della commissione industria per registrare un video in cui hanno raccontato l’esito del colloquio: “Nella serata di domani ci riuniremo e avremo i nostri nomi. Vedremo se la disponibilità e l’ascolto del Pd oggi dimostrato si tradurrà in nomi all’altezza”. Ma anche l’elezione del nuovo Papa. Come previsto, per il 266esimo successore di Pietro bisognerà attendere: la prima fumata è stata nera. I cardinali elettori si sono riuniti e, chiuse le porte della Cappella Sistina dopo l’extra omnes, il Conclave ha formalmente preso il via. Ci vediamo ‘In edicola’: ogni sera le anticipazioni su ilfattoquotidiano.it (riprese e montaggio Paolo Dimalio, Samuele Orini, elaborazione grafica Pierpaolo Balani).
Tutte le offerte di abbonamento al Fatto Quotidiano

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Editoria, profondo rosso per Caltagirone: passivo di 60 milioni nel 2012

prev
Articolo Successivo

Nuovo Papa, la nomina di Francesco I in apertura di tutti i siti stranieri

next