/

di Raffaele Nappi | 15 gennaio 2017

Cuoca in Kuwait. “I miei ravioli sulla tavola dello sceicco. In Italia sarei comandata da un raccomandato”

kuwait-675
Raffaella Stampone, 32 anni, originaria di Fraine, in Kuwait ha aperto il suo laboratorio di pasticceria, sua passione da sempre. Vuole portare il Made in Italy anche a Dubai e Abu Dhabi e tornare in Abruzzo tra cinque anni. "Voglio spostare lì la mia attività e lavorare per il Middle East"
Consulente legale in California. “In Italia in ufficio a oltranza anche se è inutile. Qui traguardi raggiungibili”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×