/

di Elisa Murgese | 26 febbraio 2017

Ingegnere in Svizzera. “Al Sud cresciamo sapendo che ce ne andremo. A Berna c’è equilibrio tra vita privata e ufficio”

berna-675
Pierfelice Ciancia, calabrese di 30 anni, ha deciso di emigrare nella capitale elvetica. "Sono uno dei tanti che ha scelto di andare all’estero dopo aver constatato che ci sono Paesi che offrono condizioni di gran lunga migliori in termini di qualità della vita e condizioni lavorative"
“Felici per i nostri figli lontani dall’Italia, la loro qualità di vita è imparagonabile. E non solo per lo stipendio”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×