/

di Elisa Murgese | 25 settembre 2017

Architetto ad Amsterdam. “Qui per avere un regolare contratto. Sembra il minimo, ma è proprio quello che manca in Italia”

Luca Robustelli ogni sabato si sveglia con la voglia di fare un giro per il centro storico di Napoli, anche se sono ormai cinque anni e mezzo che il 33enne della provincia di Salerno vive in Olanda, dove lavora da senior architect. È fuggito dalle proposte di stage non retribuiti o pagamenti in nero: "Da noi la meritocrazia è un'utopia"
“In Australia ho trovato più attenzione al valore del dipendente: promozioni basate sul merito, non sulle conoscenze”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×