/ / di

Marco Pasciuti Marco Pasciuti

Marco Pasciuti

Giornalista

Giornalista e basta, mi pare già molto. Per il mestiere che faccio mi sforzo di chiamare le cose con il loro nome, amo Roma, penso che “siamo cibo per i vermi, ragazzi” (Peter Weir mi perdonerà per l’improvvida citazione) e sono in dubbio su cosa far scrivere sulla lapide quando non ci sarò più: punterei a un “He onored life” ma di Jack Kerouac ce n’è stato e ce ne sarà solo uno, quindi ripiegherò su un “Non hai nulla di meglio da fare che guardarmi?”, che più si attaglia alla mia visione del mondo. Classe 1979, professionista dal 2006, laureato in Scienze della Comunicazione, ho lavorato a La Provincia di Latina, Leggo e scritto per Il Messaggero, il Giornale della Musica e WorkOut, inserto del Manifesto. Al FattoQuotidiano.it mi occupo di esteri, e non solo.

Articoli di Marco Pasciuti

Ambiente & Veleni - 24 febbraio 2017

Renzi, la ‘green economy’ dell’ex premier: niente Strategia energetica nazionale e grandi agevolazioni per gli idrocarburi

renzi-green-675 E’ la carta che rispunta ciclicamente dal cilindro alla vigilia delle battaglie più importanti. L’aveva tirata fuori quando, nei panni del rottamatore, andò alla conquista del comune di Firenze. Lo fece di nuovo alle primarie del 2012, quando sfidò Pier Luigi Bersani per la leadership del centrosinistra. Poi nel febbraio 2014, presentando il suo governo. E’ successo ancora questa […]
Politica - 19 febbraio 2017

Assemblea Pd, l’epifania di Veltroni: tutti lo incensano, ma il suo ritorno trionfale smaschera il declino della dirigenza dem

walter-veltroni-675 E’ successo un po’ come quando in strada sulla corsia opposta sfreccia una bella macchina d’epoca, con il motore che canta ancora sonoro sotto il cofano lucidato a dovere, e ci si gira a guardarla con un po’ di magone. Quella di Walter Veltroni è stata un’apparizione sul palco dell’assemblea del Pd, una folgorante madeleine per i […]
Mondo - 29 gennaio 2017

Trump, il bando sui rifugiati non colpisce i Paesi “esportatori” di terrorismo. E salva quelli con cui il presidente fa affari

trump-ordine-esecutivo-2-675 Nessuno dei 19 attentatori che l’11 settembre 2001 buttarono giù le Torri Gemelle di New York provenivano dai 7 Paesi colpiti dal bando. Nessuno di questi Stati è tra i maggiori esportatori di foreign fighter. In 5 di essi i caccia degli Stati Uniti bombardano l’Isis, in uno Washington ha truppe e basi militari, al settimo […]
Giustizia & Impunità - 10 gennaio 2017

Cyberspionaggio, una società edile collega gli Occhionero a Mafia Capitale

giulio-francesca-maria-occhionero Una società edile collega i fratelli Occhionero a Salvatore Buzzi. Ovvero l’indagine della procura di Roma sul cyberspionaggio ai danni di politici di alto rango e istituzioni all’inchiesta sul cosiddetto Mondo di mezzo che ha portato alla deflagrazione dello scandalo Mafia Capitale. Giulio Occhionero è stato consigliere e sua sorella Francesca Maria ha rivestito la carica di presidente di Rogest […]
Politica - 18 dicembre 2016

Previti, Hrg, incarichi alla Asl, Muraro: tutte le giustificazioni della sindaca Raggi per coprire le opacità

virginia-raggi-675 Il praticantato nello studio Previti, la presidenza della Hrg, gli incarichi dalla Asl di Civitavecchia, la strenua difesa di Paola Muraro. Prima ancora del caso Marra. Un crinale fatto di equilibrismi logici e mezze verità. E’ il filo lungo il quale Virginia Raggi si è mossa fin dai tempi della candidatura alle comunarie per tentare di schivare le […]
Politica - 18 dicembre 2016

Assemblea Pd, quando Giachetti diceva: “Il degrado del linguaggio della politica non aiuta il Paese”

roberto-giachetti-675 Roberto Giachetti modernizza il linguaggio della politica. Sdoganando l’espressione “faccia da culo“. Macché, si dirà, è un modo di dire di uso comune. Certo, la novità apportata dal vicepresidente della Camera dei deputati è un’altra: ha utilizzato l’espressione sul palco della direzione del Partito Democratico con una motivazione da fine linguista: “La parola culo è sdoganata in tutto il mondo”. […]
Mondo - 19 ottobre 2016

Il medico italiano racconta l’altro Iraq: “A Sulaymaniyya integrati 15mila profughi. Quelli di Mosul? Nessun Paese li vorrà”

ignazio-majolino-2-675 Otto in pochi mesi. I trapianti di midollo possono essere una pratica comune o poco più di una speranza, a seconda del meridiano o del parallelo all’ombra del quale ci si trova. C’è un team di medici italiani che li effettua nel Kurdistan iracheno. Lavorano a Sulaymaniyya, li guida Ignazio Majolino. “E’ un progetto dell’Agenzia Italiana per la […]
Referendum Costituzionale - 13 settembre 2016

Referendum, gli apocalittici che mettono in guardia contro il No: da Confindustria a Goldman Sachs, da Fitch a Marchionne

Boccia Confindustria 675 In principio fu Jp Morgan. Hanno costituzioni “influenzate da idee socialiste”, “esecutivi deboli”, tutele dei diritti dei lavoratori”, ma anche “la licenza di protestare contro modifiche sgradite dello status quo”, si legge in un report di 16 pagine, datato 28 maggio 2013. La banca d’affari annoverata tra le protagoniste della finanza creativa, e quindi della crisi […]
Referendum Costituzionale - 17 agosto 2016

Referendum, Menapace: “Vietato parlare del No? L’Anpi non è a disposizione di Renzi. Finito il tempo del pensiero unico”

Lidia Menapace 675 “Il Pd è abituato a pensare che le vecchie organizzazioni legate al Partito Comunista fossero a disposizione. E’ stato così in passato, ma oggi non è più così“. Perché il tempo in cui il Pc “era quasi una chiesa” cui “le persone obbedivano anche quando non erano d’accordo” è finito, avverte Lidia Menapace, classe 1924, “partigiana combattente con […]
Mondo - 17 agosto 2016

Siria, la guerra ai medici: ‘750 morti dal 2011. A fine luglio la settimana peggiore’. Le ong denunciano. Russia: “Propaganda”

Idlib ospedale combo 3 675 Da una parte ci sono le organizzazioni non governative che raccontano lo stillicidio fatto di raid aerei e colpi di mortaio condotto contro ospedali e medici. Sul fronte opposto, il Cremlino e la galassia web che ad esso fa riferimento, che respingono le accuse secondo cui nella stragrande maggioranza dei casi dietro le stragi ci sarebbero Mosca […]
Inquinamento, allarme Onu per la plastica negli oceani: conseguenze su 600 specie. Parte la campagna #CleanSeas
Rifiuti speciali, subito una ‘legge Severino’ per chi smaltisce illegalmente

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×