/ / di

Marco Pasciuti Marco Pasciuti

Marco Pasciuti

Giornalista

Giornalista e basta, mi pare già molto. Per il mestiere che faccio mi sforzo di chiamare le cose con il loro nome, amo Roma, penso che “siamo cibo per i vermi, ragazzi” (Peter Weir mi perdonerà per l’improvvida citazione) e sono in dubbio su cosa far scrivere sulla lapide quando non ci sarò più: punterei a un “He onored life” ma di Jack Kerouac ce n’è stato e ce ne sarà solo uno, quindi ripiegherò su un “Non hai nulla di meglio da fare che guardarmi?”, che più si attaglia alla mia visione del mondo. Classe 1979, professionista dal 2006, laureato in Scienze della Comunicazione, ho lavorato a La Provincia di Latina, Leggo e scritto per Il Messaggero, il Giornale della Musica e WorkOut, inserto del Manifesto. Al FattoQuotidiano.it mi occupo di esteri, e non solo.

Articoli di Marco Pasciuti

Cronaca - 22 agosto 2017

Sisma Ischia, 600 case da abbattere e 27mila pratiche di condono. E dal 2009 gli isolani si battono contro le demolizioni

Seicento case colpite da ordine di demolizione dal 2009, oltre 27mila “le pratiche di condono presentate dagli abitanti in occasione delle tre leggi nazionali”. E’ Legambiente a tracciare, nel dossier Mare Monstrum 2016, i contorni della piaga che da decenni divora Ischia: l’abusivismo edilizio. In una nota congiunta, i sei sindaci dei comuni dell’isola stravolta dal terremoto […]
Mondo - 22 agosto 2017

Attentato Barcellona, spunta il nome di Ahmad Alkhald: “Confezionò le bombe usate per le stragi di Parigi e Bruxelles”

C’era il suo dna sui resti del gilet esplosivo azionato da Brahim Abdeslam al Compton Voltaire e sulla cintura abbandonata da suo fratello Salah a Montrouge, la notte del 13 novembre 2015. Sui documenti risulta come Ahmad Alkhald ed è considerato l’artificiere che ha confezionato gli ordigni usati per le stragi di Parigi e Bruxelles. Ora il suo nome […]
Mondo - 19 agosto 2017

Attentato Barcellona – La jihad in Spagna: 13 arresti in 2 mesi, 230 dal 2015. Il filo diretto con Marocco, Ceuta e Melilla

Ventotto arresti nel 2017, di cui 13 solo negli ultimi 2 mesi. Per il ministero dell’Interno sono 185 dal giugno 2015, mese in cui il governo di Madrid aveva alzato l’allarme al livello 4, il penultimo, e 230 dall’inizio dello stesso anno. Dalla strage di Atocha del 2004 il terrorismo islamico aveva pian pian smesso di popolare gli incubi […]
Politica - 11 agosto 2017

Libia, ora la Guardia costiera di Tripoli riporta indietro anche i bambini. “Ma le leggi lo vietano, l’Italia non sia complice”

“Nella deliberazione votata dal Parlamento il 2 agosto c’è un passaggio fondamentale che riguarda il rispetto della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia. Ecco, i minori che vengono fermati in mare non devono essere riportati in Libia perché la Convenzione dice che non si possono respingere persone di età inferiore ai 18 anni“. E’ Sandra Zampa, […]
Politica - 5 agosto 2017

Sequestro Iuventa, i magistrati: “Grave collusione tra parti della Guardia Costiera Libica e i trafficanti di esseri umani”

“Consegne concordate di migranti, caratterizzate dalla presenza passiva di motonavi della Guardia Costiera Libica“. Una situazione “di grave collusione tra singole unità della Guardia Costiera ed i trafficanti di esseri umani”. Ovvero le organizzazioni libiche che gestiscono la tratta. Nel provvedimento di sequestro della Iuventa, la nave della ong Jugend Rettet accusata dalla Procura di […]
Giustizia & Impunità - 21 luglio 2017

Mafia capitale, i politici condannati che “mungevano la mucca” per Carminati

Pd e Forza Italia. Esponenti di partito, ma anche tecnici e funzionari che nelle retrovie della politica sono cresciuti fino ad arrivare ai vertici di municipalizzate, a guidare sezione regionali di schieramenti di livello nazionale, a coordinare l’azione amministrativa di commissioni del Campidoglio, a maneggiare milioni in fondi pubblici destinati alla gestione dell’accoglienza dei migranti. Sono […]
Politica - 1 luglio 2017

“Berlusconi è finito”, “Ora è game over”, “Tempo scaduto”: gli avversari lo dicono dal ’94 ma alle Comunali è risorto ancora

I cristalli tintinnavano schietti sotto lo scintillio dei lampadari di palazzo Marino, il 23 dicembre 1994. “L’effetto-lambada che finora lo ha sorretto è in calo e sta per finire“, gigioneggiava Marco Formentini sollevando il calice di prosecco dinanzi al naso dei cronisti per il brindisi di Natale. Il giorno prima, alla Camera, Silvio Berlusconi aveva denunciato […]
Mondo - 4 giugno 2017

Terrorismo Londra, Trump usa l’attentato per attaccare Sadiq Khan, sostenere il Muslim Ban e difendere lobby delle armi

Non ha aspettato di avere notizie ufficiali sull’attacco, prima di metter mano al telefonino. Quasi fosse un cliente che commenta le notizie al bancone del bar guardando la tv con un boccale di birra in mano e non il presidente degli Stati Uniti d’America. Ha immediatamente rilanciato con il suo profilo Twitter personale il tweet di un sito dell’ultradestra, non considerato […]
Mondo - 25 maggio 2017

Attentato Manchester, il “link diretto con la Libia”: dalla famiglia del kamikaze ai vertici di al Qaeda

Un filo rosso che attraversa i paralleli collegando Manchester a Tripoli. Ma che si proietta anche nel recente passato, mettendo in relazione il presunto stragista Salman Abedi con l’universo jihadista di Al Qaeda. Mentre la polizia dà la la caccia all’artificiere che ha messo insieme la bomba che ha ucciso 22 persone alla Manchester Arena e parla di un “network“di terroristi, emergono particolari sui […]
Giustizia & Impunità - 19 maggio 2017

Consip, Orlando: “Privacy attenuata non vale per le intercettazioni”. Ma sentenza della Corte di Strasburgo dice il contrario

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando non conosce le sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo in materia di intercettazioni. Lo svela lo stesso guardasigilli nell’intervista rilasciata oggi a La Repubblica in cui stigmatizza la pubblicazione del colloquio tra Matteo Renzi e suo padre Tiziano sul Fatto Quotidiano. “Le sentenze di Strasburgo parlano di privacy attenuata per i politici”, gli fa notare la […]
Uova contaminate, ma gli italiani sanno cosa comprano? A giudicare dalle risposte in un mercato milanese sembra di no
Ischia tra sisma e abusivismo, perché le cose non cambieranno

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×