/ / di

Antonio Capitano Antonio Capitano

Antonio Capitano

Blogger

Sono laureato in Scienze Politiche. Ho pubblicato contributi su materie giuridiche, di economia della cultura, di analisi sociali e politiche. Ho scritto per IL RIFORMISTA e collaboro con diverse Riviste on line e cartacee (Critica Liberale, Bookavenue, Leggi Oggi, Tafter, Quotidiano arte, Rivista Siti Unesco, Rivista di Politica, Formiche.net)

Questo blog è la mia finestra sul “mondo ” per raccontare un Paese diverso, più giusto perché ho voglia di cambiare e di voltare pagina. Davvero

Blog di Antonio Capitano

Cultura - 12 settembre 2017

L’arte in tasca, quando i calendarietti illustrati erano veri capolavori

“La leggenda dell’uomo felice”. Siamo nel 1932, le mani sono quelle dell’illustratore Nino Pagotto (Nino Pagot), la stampa a cura delle industrie grafiche Besozzi, Milano. Di cosa stiamo parlando? Di una pubblicità della “Lana Polo”, ma soprattutto di un calendarietto della collezione Giancarlo Saccone, Milano. Uno dei tanti con richiami evocativi di mondi lontani, sognati. […]
Musica - 6 gennaio 2017

Paolo Conte compie ottant’anni, tra cinema, jazz e enigmistica. Auguri maestro!

C’è sempre un’occasione per parlare di Paolo Conte: anche se si è scritto di tutto sull’artista astigiano, il traguardo dei suoi ottanta’anni merita una breve riflessione. Antoni Gaudì affermava che “originalità è tornare alle origini” e Conte incarna perfettamente tale definizione per il suo essere sempre originale nel corso della sua lunga carriera, senza mai tralasciare […]
Cultura - 21 dicembre 2016

Da Sciascia a Pirandello, l’arte di scomparire per divenire immortali

In una pagina memorabile, di un libro perfetto, Leonardo Sciascia descrive mirabilmente l’arte di scomparire. Attraverso le “immagini” del Mattia Pascal e di Vitangelo Moscarda la scena si sposta immediatamente nelle altissime vette letterarie dove si respira aria pura pirandelliana. Stiamo parlando de La scomparsa di Majorana nel quale il protagonista (a sua insaputa, si direbbe […]
Cultura - 30 novembre 2016

Il grande racconto delle città italiane, la storia del Bel Paese attraverso i piccoli borghi

“Se volete trovarvi bene in Italia, dovete scoprirla per conto vostro, affidandovi alla vostra fortuna e al vostro istinto, perché una grande legge dell’Italia è proprio questa: che da noi, tutto ciò che ha un titolo, un nome, una pubblicità, vale, in ogni caso, molto meno di tutto ciò che è ignoto, nascosto, individuale”, Mario […]
Cultura - 22 novembre 2016

Le belle contrade di Piero Camporesi, l’Italia ‘vista dalla bottega’

Il Saggiatore prosegue il progetto di rivitalizzazione del corpus delle opere di Piero Camporesi ripubblicando Le belle contrade con un sottotitolo essenziale: la nascita del paesaggio italiano; un libro importante e affollato di vita materiale con suggestive costruzioni culturali. La mirabile prefazione di Giorgio Boatti introduce uno di quei volumi che si può considerare a pieno […]
Cultura - 14 ottobre 2016

Adriano Olivetti, la letteratura al tempo della macchina per scrivere

La “Lettera 22” per gli appassionati rappresenta un oggetto di culto; sembra passato un tempo infinito da quando i suoi tasti hanno generato tante pagine memorabili, arricchendo il panorama letterario mondiale. Questa ormai mitica macchina per scrivere, spesso, è stata vista accanto ad intellettuali che hanno lasciato il segno per aver tracciato sentieri attraverso i quali oggi è possibile […]
Cultura - 28 settembre 2016

Piero Calamandrei, il padre costituente più citato ma meno ascoltato

Piero Calamandrei è forse, nell’attuale dibattito politico-istituzionale, l’autore più citato, ma, al tempo stesso, il meno attuato viste le continue violazioni all’assetto costituzionale, nonché al quel sistema di garanzie sostanziali ormai private, rispetto al grande lavoro svolto da lui e dagli altri autorevoli costituenti. A 60 anni dalla sua scomparsa è necessario, dunque, passare dalle citazioni alle azioni. Ovvero all’attuazione […]
Cultura - 14 settembre 2016

Ermanno Rea: uno scrittore, un saggio, un amico

In un breve tragitto in auto reso difficoltoso dal patologico traffico romano, Ermanno Rea osservava il proliferare dei “compro oro”. Era disturbato da questa visione al punto tale da affermare sconsolato che questi allarmanti esercizi “commerciali” comprano anche la dignità delle persone disperate privandole della testimonianza degli affetti di una vita precedente, aggiungendo che siamo […]
Cultura - 17 agosto 2016

Libri: ‘Quando guidavano le stelle’, un viaggio sentimentale nel Mediterraneo

Un onesto e sentimentale viaggio nel Mediterraneo. Onesto poichè l’autore lo descrive con tutte le gioie e i dolori; sentimentale per i tanti aspetti connessi alla miriade di emozioni e ricordi personali e, allo stesso tempo, collettive. Se dovessi consigliare un libro da leggere per vivere un sogno di mezza estate sceglierei “Quando guidavano le […]
Musica - 3 febbraio 2016

L’Ulisse di Piovani, un respiro di bellezza

  La letteratura nella musica e la musica nella letteratura. Un respiro di bellezza. Nicola Piovani con la sua maestria riesce , ancora una volta, a dar vita al mito antico in un modo unico, originale: perché  la figura di Ulisse  riesca ad alzarsi dalle pagine e, attraverso una reinterpretazione sociale,  travalichi lo spazio e […]
Guccini racconta il sodalizio con Macchiavelli: “A cena ‘sbevucchia’ e poi vede gli animali. Sarà forse per la sua fantasia da scrittore?”
‘La Stanza Profonda’ di Vanni Santoni, cosa resta di Dungeons & Dragons

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×