Una bicicletta con le ruote quadrate: se la scelta di Seneca per la seconda prova non è stata una sorpresa, non si può dire lo stesso del problema di matematica uscito allo Scientifico. Gli studenti devono calcolare la funzione che corrisponde al profilo di una pedana ideale dove si possa pedalare con le ruote angolate. Fantascienza? Non proprio: il problema prende spunto da un prototipo esposto al MoMath Museum of Mathematics di New York.

Per chi non ha troppa familiarità con le equazioni, l’oggetto della seconda prova ha stupito molti utenti sui social: nonostante i più esperti assicurino che lo svolgimento non sia impossibile, su Twitter si moltiplicano i messaggi, tra ironia e incredulità. C’è chi immagina il poeta Giorgio Caproni (oggetto della prima prova) pedalare su ruote quadrate, chi scherza sulla disastrata situazione delle strade di Roma.