Uno dei due problemi proposti per la seconda prova allo Scientifico riguarda il funzionamento di una bici con le ruote quadrate. Un quesito della maturità che si ispira a quanto creato dal Momath, il museo della matematica di New York che consente ai suoi visitatori di provarla. La bici scorre su una pedana circolare e gli angoli delle ruote vanno a “incastrarsi” nelle sue rientranze. Nella prova d’esame si chiede agli studenti di calcolare il profilo della pedana per far muovere la bicicletta.