“Tornate a casa e trovate la vostra ragazza a letto con un altro. Come reagite?”. L’ufficiale istruttore scandisce ad alta voce una frase, delineando uno scenario di fantasia per istigare i soldati ad una reazione di pancia, rabbiosa ed effettuare al meglio la loro esercitazione di tiro. I militari, sdraiati a terra con il fucile in mano, rispondono sparando. La scena è documentata con un video che ha mandato su tutte le furie i vertici dell’esercito elvetico. Il portavoce Daniel Reist al giornale elvetico 20minuten ha dichiarato: “Se questo video è genuino e non ri-doppiato è del tutto indifendibile e impossibile da tollerare”. La giustizia militare della Confederazione ha avviato un’indagine per risalire all’autore del video e la portavoce Daniela Cueni ha spiegato: “Sappiamo che il video è stato girato la settimana scorsa, dove è stato realizzato e chi ha filmato la scena”, ha aggiunto.