E’ esplosa la gioia dei sostenitori di Macron nel suo quartier generale non appena sono apparsi i primi dati del primo turno delle presidenziali sui maxi schermi nella sala. Al momento dell’annuncio delle prime proiezioni, un grande boato: canti, urla (“vinceremo!”), poi la Marsigliese e infine fischi quando sul megaschermo è apparsa Marine Le Pen