Salvatore Romeo? Negli anni passati era del Pd, poi si è avvicinato al M5S, in cui credeva fortemente, con un attaccamento anche un po’ esagerato“. Sono le parole pronunciate ai microfoni di Ecg Regione (Radio Cusano Campus) da Alessandra Bonaccorsi, l’ex attivista del M5S ed ex compagna di Salvatore Romeo. L’ex consigliera municipale chiarisce i suoi rapporti con Romeo: “Eravamo fidanzati, lui mi aveva indicato come beneficiaria di una polizza vita da 10mila euro, che non c’entrava nulla con il M5S. Rimasi stupita, ma lui mi rassicurò che lo aveva fatto anche per un suo altro amico storico. Non ho affatto rosicato per la polizza da 30mila euro a Virginia Raggi. Sono soldi suoi” – continua – -“e lui decide come spenderli. Non ne capisco il motivo, come credo che non lo capisca nessuno. Solo lui lo sa. Certo, non ha senso che a una fidanzata con cui stava cercando casa e con un figlio piccolo che non ha più il papà intesti una polizza di entità inferiore a quella fatta a favore della sindaca, che è sposata, con un figlio e con la quale ha rapporti di lavoro”. Bonaccorsi difende la figura del suo ex compagno: “Quando stavamo ancora insieme, i 4 M5S, ovvero Virginia Raggi, Daniele Frongia, Enrico Stefano e Marcello De Vito, sono diventati consiglieri comunali. E lui li ha istruiti, coccolati, portati per mano durante i loro tre anni in Comune. Lui è stato il vero consigliere comunale, gli ha insegnato tutto, correva da una parte all’altra di Roma, anche nei fine settimana, per portargli i documenti, spiegargli come leggerli, stargli accanto. Lui credeva nella causa, io invece già non ci credevo più da tempo, ma aveva un attaccamento verso di loro un po’ eccessivo. Ma ci credeva, lo faceva per il M5S e per il bene del Paese”. Poi rivela: “Salvatore Romeo è una persona corretta, la stampa sta cercando di screditarlo. Forse c’è stato un amore corrisposto o meno con la Raggi, ma la polizza non credo c’entri con questo. A me non ha mai regalato nulla, ha offerto al massimo un paio di pizze. Non è una persona molto espansiva. La gente si chiede perché Romeo ha tutti questi soldi. E’ perché risparmia. Non per cose losche, fidatevi”