Salta “per sopraggiunti impegni” l’audizione della sindaca di Roma Virginia Raggi in Commissione Antimafia, in programma per domani alle 13. A darne notizia è stata la presidente della Commissione, Rosy Bindi, aprendo la seduta di oggi. “La sindaca di Roma, Virginia Raggi, per un suo sopraggiunto impegno non potrà essere presente domani in audizione – ha detto Bindi – Ho già provveduto a formulare un nuovo invito per martedì 11 o 18 ottobre”.

L’audizione si inserisce nell’attività di monitoraggio della situazione amministrativa nei comuni che sono tornati al voto nel giugno scorso dopo essere stati sottoposti a Commissioni d’accesso o dopo uno scioglimento per mafia. Nei mesi scorsi sono già stati ascoltati i nuovi sindaci di Battipaglia, Scalea, Badolato e Platì.