Centinaia di cittadini greci, soprattutto pensionati, in coda ai bancomat per prelevare i propri risparmi. Tetto massimo: 60 euro al giorno. E ancora: bancheBorsa chiuse per una settimana, a seguito del congelamento della liquidità d’emergenza che tiene a galla gli istituti di credito di Atene. In attesa del referendum sull’austerity fissato per il 5 luglio e dopo la rottura dei negoziati con i creditori, il governo di Alexis Tsipras spera così di evitare il collasso finanziario.