“La Fornero dice bugie: non c’è uno scaricabarile tra lei e l’Inps ma è il ministro che ciurla nel manico, e dice bugie quando afferma che non ha i numeri sui lavoratori esodati“. Così il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, intervenendo alla Conferenza nazionale per il lavoro indetta a Napoli dal Partito Democratico riapre la polemica sul numero reale di persone rimaste senza lavoro e senza pensione dopo la riforma del governo Monti. “Fornero farebbe bene a chiedere – continua Bonanni – a tutti i suoi uffici i dati, perché l’Inps li riceve in seconda battuta. Che ci sia una disinformazione così è un fatto così grave che dà il segno della situazione che ci troviamo a dover fronteggiare”. Il segretario della Cisl ha poi rivolto un appello al segretario Pd, Pier Luigi Bersani: “Dateci una mano per riuscire a dare risposta a quelle persone che da cinque mesi ci chiedono se sono ancora lavoratori o pensionati”.

Video – Esodati, Bonanni: “Fornero finisca di dire bugie”