Una bomba carta è esplosa la scorsa notte all’interno di un cassonetto dei rifiuti nei pressi di un seggio elettorale a Rapallo. L’episodio è avvenuto intorno alle 3 nella piazza del Comune. Poco prima due auto della polizia municipale erano state incendiate. L’azione, per gli investigatori, è dolosa.

L’esplosione è stata tanto fragorosa da far scendere in strada diversi residenti della zona. Sul posto hanno operato tutte le forze di polizia e i vigili del fuoco.

Falso allarme invece a davanti a un seggio elettorale a Sestri Levante in via Ursone, a Genova, dove questa mattina è stata trovata una busta sospetta. Alle 6 del mattino, personale del seggio ha sentito suonare il campanello due o tre volte, ha aperto la porta, ha trovato per terra una busta. A quel punto è scattato l’allarme: sono stati chiamati i carabinieri del nucleo radiomobile che, intervenuti sul posto, hanno aperto la busta e accertato che all’interno c’erano solo dei giornali.