/ /

di Giuseppe Pipitone | 24 settembre 2018

Mafia, per ricordare i giudici Livatino e Saetta arriva il procuratore De Raho: ma Canicattì diserta l’incontro

Solo una quarantina di persone nella città in provincia di Agrigento ad ascoltare il numero uno della Direzione nazionale antimafia. Che dice: "È preoccupante l'assenza dei cittadini a un incontro come quello di oggi pomeriggio in cui si parla di legalità, giustizia e lotta alla mafia in un territorio in cui sono stati uccisi due magistrati di Canicattì ed è forte la presenza della mafia e della criminalità. Per questo su Canicattì ci sarà un’attenzione particolare del mio ufficio"
Libia, l’Onu dice “no” a Macron: “Nessun voto prima del 2019”. La Francia non ci sta: “Lavoriamo per il 10 dicembre”
‘Ndrangheta, smantellata la cosca Alvaro: fermato anche il sindaco di Delianuova

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×