/ di

Daniela Padoan Daniela Padoan

Daniela Padoan

Scrittrice

Da anni mi occupo di razzismo e dei totalitarismi del Novecento, con particolare attenzione alla testimonianza delle dittature e alle pratiche di resistenza femminile ai regimi. Fra i miei libri, Come una rana d’inverno. Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz, Bompiani 2004, Le pazze. Un incontro con le Madri di Plaza de Mayo, Bompiani 2005 e Razzismo e noismo. Le declinazioni del noi e l’esclusione dell’altro, con Luca Cavalli-Sforza, Einaudi 2013.

Per la televisione ho realizzato documentari e reportage, tra cuiVia Lecco 9, per RaiNews24, e – per Rai3 – Le Madri di Plaza de Mayo, La Shoah delle donne e Dalle leggi razziali alla Shoah.

Ho collaborato con Rai Educational, condotto numerose trasmissioni radiofoniche su Radio1 Rai, scritto per la rivista di politica femminista Via Dogana, l’inserto di cultura Saturno del Fatto Quotidiano e le pagine di cultura de il manifesto.

Blog di Daniela Padoan

Cronaca - 11 dicembre 2018

Le pietre d’inciampo rimosse ci ricordano cosa sono stati capaci di fare gli italiani

Cosa ci dicono i buchi lasciati nel selciato dalle venti “pietre d’inciampo” divelte a Roma nella notte tra il 9 e il 10 dicembre? Cosa ci dicono quei segni posti per volere della grande testimone e sopravvissuta alla Shoah Giulia Spizzichino proprio in quella via Madonna dei Monti dove aveva vissuto la famiglia Di Consiglio, cancellata durante […]
Politica - 14 novembre 2018

Baobab sgomberato e Pucciarelli ai diritti umani: è arrivato l’Ordine delle Ruspe

Quando il ministro Salvini parla di ruspe non si può evitare l’impressione che lo pervada una gioia infantile, simile a un bambino che finalmente, armato di un’escavatrice giocattolo, possa abbattere mattoncini Lego, formiche nell’erba, costruzioni di sabbia. Con la sua innocua e virile connotazione agricolo-edile, la parola ruspa – diventata metafora, pars pro toto e, […]
Scuola - 20 giugno 2018

Maturità 2018, svolgere la traccia su Giorgio Bassani mentre l’Europa respinge i migranti

Il giardino dei Finzi Contini – ingannevole luogo di pace protetto da un alto muro di cinta, cuore del romanzo che Giorgio Bassani ha ambientato nella Ferrara fascista ferita dalle leggi razziali – è un paradigma che il ministero dell’Istruzione ci ha involontariamente messo davanti, a mostrare il doppio registro di realtà in cui viviamo. Mentre […]
Lavoro & Precari - 7 giugno 2018

Operai Fiat Pomigliano licenziati, l’immagine del padrone conta più della sofferenza dei lavoratori

Alle tre del pomeriggio, la telefonata degli amici di Pomigliano, stralunati. Hanno appena appreso il contenuto della sentenza con la quale, dopo quattro anni di attesa (Tribunale del Lavoro, Corte d’Appello, Corte di Cassazione: il tempo disumano del giudizio) è stato emesso il giudizio definitivo sulla loro possibilità di esistenza, che consiste nell’avere ancora un […]
Lavoro & Precari - 20 aprile 2017

Innse, la commemorazione degli operai che non fecero ritorno dai lager nazisti

Gli operai della Innse sono in lotta da 33 giorni davanti ai cancelli della fabbrica che li vuole licenziare. Come si legge nel loro diario on line:”Il benevolo padrone Camozzi ci ha sommerso di denunce – scrivono – lettere di sospensione, multe. Ci trascina da un’aula all’altra del tribunale del lavoro di Milano. Per vendicarsi della nostra resistenza […]
Lavoro & Precari - 16 febbraio 2017

Innse, una storia di resistenza operaia lunga 44 anni

L’Innocenti, passata alla storia per la produzione delle Lambrette e delle Mini, vantava un’importante presenza nella meccanica pesante. Nel 1973 il ramo d’azienda venne ceduto all’Iri e, in seguito alla fusione con la Sant’Eustacchio di Brescia, la Innse (acronimo per Innocenti-Sant’Eustacchio) divenne leader mondiale nel settore, impiegando 2000 persone. Durò fino agli anni Novanta quando, […]
Diritti - 26 gennaio 2017

Migrante suicida a Venezia, l’indifferenza è un crimine di Stato

Aveva preso un treno a Milano, si è seduto sui gradini della stazione di Venezia, poi si è alzato e si è lanciato nel Canal Grande, senza nuotare, senza afferrare i quattro salvagente che gli venivano lanciati da un vaporetto. Veniva dal Gambia, Pateh Sabally, un paese martoriato, che solo pochi giorni prima aveva visto […]
Lavoro & Precari - 14 agosto 2016

Licenziamenti Fiat, per gli operai esiste il diritto di satira?

Brutti tempi, quelli in cui il diritto d’espressione e di satira, per quanto estrema, vale per Charlie Hebdo ma non per gli operai che manifestano in modo pacifico fuori dai cancelli della fabbrica che li ha messi in cassa integrazione. Brutti tempi davvero, se l’espressione della protesta deve essere pagata con un licenziamento notificato dall’azienda e considerato legittimo dal […]
Mondo - 8 gennaio 2015

Parigi, #JeSuisCharlie e il fantasma della Fallaci

Oggi siamo davvero tutti Charlie, e non solo per il bisogno di stringerci in un cordoglio profondo, di scambiarci un’incredulità che non può quietarsi, ma perché a cadere sotto i colpi che hanno decimato il più fastidioso e pungente periodico satirico di Francia non sono stati unicamente il direttore Charb, i vignettisti Wolinski, Cabu e […]
Ambiente & Veleni - 12 luglio 2014

Riforma Titolo V, la difesa dei beni comuni e la Costituzione

La proposta di revisione del Titolo V della Costituzione avanzata dal governo minaccia molto concretamente gli assetti democratici del nostro Paese, rendendo possibile lo smantellamento dei servizi e del welfare. Lo Stato, in conseguenza del riordino delle competenze legislative, potrà erodere la competenza delle Regioni e diventare titolare delle scelte sull’ordinamento locale, sui beni culturali […]
Rieti, l’emozionante saluto dei colleghi al vigile del fuoco morto nell’esplosione della stazione di servizio
Crocerossine in rivolta contro il presidente: ‘Ignorati nostri nomi per nuova ispettrice’. Ministre irritate: nessuna nomina

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×