Mettete insieme Paolo Bonolis e Fiorello, prendete uno dei casi degli ultimi giorni, ovvero i disservizi di Dazn che hanno impedito agli abbonati di godersi le partite in serenità, e la frittata è fatta. I due mattatori si sono divertiti a prendere in giro la piattaforma di streaming nel corso di un collegamento con Sky Sport 24 dal Forte Village in Sardegna, dove stavano giocando a tennis. È stato Bonolis a dare il via alle danze: “Se fosse Dazn…” ha commentato, e Fiorello in men che non si dica ha colto la palla al balzo per fargli da spalla in un siparietto che ha divertito e al tempo stesso messo un po’ in imbarazzo il conduttore in studio, Leo Di Bello. Lo showman siciliano, infatti, ha finto di bloccarsi davanti allo schermo, seguito a ruota da Bonolis. “Fate i bravi, ragazzi. Fate i bravi, fate i bravi” sono state le parole di Di Bello che ha provato a rimetterli in carreggiata. Tentativo vano, perché la coppia ha ripreso a scherzare fingendo di interrompersi, poi parlando velocemente e rallentando di nuovo. A un certo punto Paolo Bonolis ha persino messo una mano davanti alla telecamera, dicendo: “Il collegamento è stato interrotto”. A nulla sono valsi i ripetuti inviti del conduttore all’ordine: la coppia Bonolis-Fiorello ha proseguito con il siparietto strappando un sorriso anche al pubblico a casa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Linda Evangelista sulla copertina di Vogue dopo la criolipolisi che l’aveva sfigurata: “Sto cercando di amarmi per quella che sono”

next
Articolo Successivo

Museo del Giocattolo di Figueres, un tuffo nell’infanzia tra l’orsacchiotto preferito di Salvador Dalì e i gingilli di Joan Miró

next