Prima il ritorno come testimonial di Fendi per il 25° anniversario della borsa Fendi Baguette, ora la copertina del numero di settembre di British Vouge: un comeback con i fiocchi per Linda Evangelista. La top model degli anni ’90 lo scorso anno aveva raccontato come un intervento chirurgico le avesse deturpato il viso e le avesse scatenato come reazione l’insorgenza di protuberanze dal collo, dalle braccia e dalle gambe. Non è un caso che la Evangelista negli scatti realizzati per il magazine appaia ben coperta e lasci vedere soltanto il suo iconico viso: “Questi non sono la mia mascella e il mio collo nella vita reale”, precisa lei stessa, spiegando come per il servizio fotografico siano stati impiegati elastici e nastro adesivo per sostenere il volto e restituire alla modella l’aspetto di un tempo. “Sto cercando di amarmi per quella che sono ma le foto, beh ho sempre pensato che le foto esistano per creare delle fantasie, dei sogni. Penso non ci sia niente di male. Tutte le mie insicurezze vengono risolte in queste foto“.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da British Vogue (@britishvogue)

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marco Mengoni ed Elodie alla Notte della Taranta di Melpignano. Nel cast anche Stromae e Massimo Pericolo

next
Articolo Successivo

Paolo Bonolis e Fiorello prendono in giro i disservizi di Dazn durante il collegamento con Sky Sport 24

next