“Riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario”. È una delle proposte elencate da Nicola Fratoianni durante la presentazione del programma elettorale di Sinistra Italiana-Verdi. Una proposta praticamente identica a quella di Giuseppe Conte. In un’intervista al direttore della Stampa Massimo Giannini, il presidente del Movimento 5 stelle infatti aveva rilanciato l’orario ridotto: “Tutti gli studi in materia dimostrano che non è vero che più si lavora e più si è produttivi. Possiamo partire da quattro ore di riduzione sulle 40 settimanali”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vorrei un ministro della Salute chiaro, che sappia partire dalle cose semplici

next
Articolo Successivo

Renzi ironizza: “Liste? Sarà più facile che nel Pd…”. E sugli ex di M5s e Lega imbarcati dice: “Dipenderà dagli intrecci tra Azione e Iv”

next