Si erano già incontrati a pranzo, a Torino, dove Vasco Rossi ieri sera ha tenuto l’ultimo degli undici concerti di quest’estate. Il rocker di Zocca, però, a un certo punto, lo ha fatto salire sul palco: “Devo salutare una persona eccezionale che mi ha fatto il piacere di venire ad ascoltare il concerto, Luigi don Ciotti”. Un grande applauso ha accolto don Ciotti, che ha mandato il suo messaggio: “Impegniamoci tutti per la pace. La prima vittima della guerra è la verità e la prima vittoriosa è l’industria delle armi che dobbiamo sconfiggere. W la pace”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Insulti omofobi a Vergo al Milano Latin Festival: “R*******, ti faccio diventare io maschio”. Lui replica: “Tu non hai idea di cosa significa essere maschio”

next