Per la serie: la pensione può aspettare. Mara Venier non ha alcuna intenzione di lasciare la tv e lo ha ribadito ieri sera, durante l’ospitata a Che tempo che fa, da Fabio Fazio.”Questa cosa della pensione e dell’età la trovo pesante. Uno può dire ‘mi piace’, ‘non mi piace’, ‘mi ha stufato’… però la pensione, ‘sei vecchia’, queste cose mi fanno girare le palle”, ha spiegato come al solito senza filtri. Piccola premessa: più volte negli ultimi anni la Venier ha lanciato il sasso annunciando di voler lasciare Domenica In e la tv, l’ultima volta all’inizio della stagione (“Lo so, non ci crede nessuno, ma penso davvero che questa sarà la mia ultima Domenica In“, disse la conduttrice lo scorso settembre al Corriere della Sera), ma poi ha sempre cambiato idea.

MARA VENIER RIMANDA LA PENSIONE – “È dal primo anno che dico ‘Questo è l’ultimo’, ma il pubblico è sovrano”, ha spiegato Mara Venier a Che tempo che fa. E quando Fazio le ha ricordato la recente intervista a Il Messaggero in cui è tornata a parlare di pensione, lei ha risposto tra le risate: “Ho detto al giornalista: ‘La scriva come glielo dico, per favore: col cazzo’. Quando il pubblico non mi seguirà più allora andrò in pensione, ma adesso con questi risultati non ce la faccio a smettere”. Del resto gli ascolti di questa stagione sono stati davvero buoni, con una media dopo trentacinque puntate di 2.727.000 e il 18,33% di share, oltre l’1% in più di share rispetto all’anno scorso nonostante la concorrenza di Canale 5 decisamente più agguerrita e lo scontro diretto con gli speciali settimanali di Amici e il raddoppio di Verissimo.

MARCUZZI E ARBONE A DOMENICA IN SHOW (DI SERA) – Insomma, non è tempo di ritirarsi e infatti già diverse settimane fa la Venier ha annunciato la riconferma a Domenica In per la stagione 2022/2023, la sua quattordicesima stagione alla guida del timone del programma (batterà così Pippo Baudo, fermo a 13), che ormai è diventato un format a sua immagine e somiglianza. E intanto prepara il Domenica In Show, lo speciale in onda venerdì 27 maggio in prima serata su Rai 1 per festeggiare i trent’anni della trasmissione: tra gli ospiti sono attesi Ferzan Özpetek, Gigi D’Alessio, Il Volo, Ornella Vanoni, Alessia Marcuzzi (che torna in tv dopo qualche mese di assenza) e Renzo Arbore («Sono felice perché tra la pandemia e tutto il resto non ci vediamo da diverso tempo»). E non è mancata un’ironica stoccatina a Fazio: “A te manco ti invito, tanto lavori e non mi vieni a trovare. La prossima stagione però devi venire. Guarda dammi la mano e promettimelo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Domenica In, Mika: “Ero lì appeso a 8 metri di altezza senza gancio, ho pensato di morire all’Eurovision”. Poi rivela: “Ho anche una fidanzata…”

next
Articolo Successivo

Non è l’Arena, Patrizia D’Addario in lacrime: “Il lettone di Putin e gli incontri a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi? Mi porterò la verità con me nella tomba”

next