Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha messo in guardia dal pericolo di una seria crisi alimentare a causa della guerra in Ucraina, aggiungendo – durante una conferenza a L’Aia insieme al premier olandese Rutte – che la Russia è “l’unica responsabile di tutto questo”. “Chiediamo – continua il cancelliere – Presidente Putin di porre fine alla guerra di aggressione all’Ucraina, di accettare un immediato cessate il fuoco e di ritirare le sue truppe. Le uccisioni devono finire”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra in Ucraina, vicecomandante del reggimento Azov parla in un videomessaggio: “Siamo dentro Azovstal”. Per i russi si era arreso

next
Articolo Successivo

Guerra Russia-Ucraina, Zelensky: “Nel Donbass è un inferno. Le forze di occupazione cercano di aumentare la pressione” – Video

next