“Se anche ci mettessimo a lavorare oggi sul nucleare avremo risposte tra dieci anni. Come lo vogliamo chiamare? Populismo nuclearista?“. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, in un passaggio del suo intervento al congresso di Articolo 1. Orlando ha risposto al segretario di Azione, Carlo Calenda, che nel suo discorso aveva indicato proprio il nucleare come la strada da percorrere per superare al crisi energetica innescata dalla guerra in Ucraina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd e Articolo Uno, prove di unità. Speranza a Letta: “Se vogliamo fare la sinistra, noi ci siamo”. Il segretario dem: “Ne voglio una vincente”

next
Articolo Successivo

Obbligo mascherina al chiuso, Sileri: “Decideremo la prossima settimana ma sono convinto che a giugno o a luglio verrà tolto”

next