Al via nell’Aula del Senato la Celebrazione del Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle Foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.
Alla cerimonia è presente il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oltre al Presidente del Consiglio Mario Draghi e alla Vice presidente della Corte costituzionale Daria De Pretis, al Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, al Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, al Presidente della FederEsuli Giuseppe De Vergottini e alla Vice presidente vicaria nazionale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Donatella Schurzel. Sono previsti i saluti della presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati e del vicepresidente della Camera Ettore Rosato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cartabellotta: “Nel dibattito scientifico e politico si parla di virus endemico o di fine pandemia. Sono distorsioni pericolose della realtà”

next
Articolo Successivo

Boccia: “M5s? L’alleanza resta solida, già al lavoro per amministrative”. E non esclude l’asse con Forza Italia in Sicilia: “Presto per parlare di intese”

next