“Proprio in questi giorni si sono moltiplicate le voci di chi pensa che proprio David (Sassoli ndr.) sarebbe stato quel Presidente da eleggere. Voci di ogni orientamento politico”, così il segretario del Pd Enrico Letta durante il discorso di commemorazione di David Sassoli al Parlamento Europeo . “Parlando di questo tema con lui un mese fa, io registrai il suo sorriso e una frase che tengo nel mio cuore – continua l’ex presidente del Consiglio – La lezione che traggo è che la politica deve sapere guardare oltre: oltre l’apparenza e l’immediatezza. E fare scelte coraggiose. Perché quella scelta che appare ovvia ai più, oggi che David non c’è più, ieri non lo appariva ma ora è tardi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

FQChart della settimana – Parte male il 2022 per il M5s: giù nei sondaggi insieme alla Lega

next
Articolo Successivo

Imbarazzo al convegno M5s con il nobel Parisi: hacker manda in onda video porno. La senatrice Mantovani: “Segnalato ad autorità”

next