“Vengo spesso alla Scala ma è la prima volta insieme a mia madre. Ha compiuto 70 anni e le ho regalato questa bellissima esperienza. È bello tornare a vedere le grandi opere nei grandi teatri italiani”. Così Cesare Cremonini raggiunto dal Corriere della Sera all’ingresso della Scala di Milano per il Macbeth di Giuseppe Verdi, al quale ha assistito insieme alla mamma Carla. Il cantautore, come testimoniano diversi video postati sui social, dopo Verdi deve essersi sentito ispirato e si è esibito al ristorante dell’Armani hotel, davanti a pochi ospiti, in una romantica esecuzione al piano di due canzoni del suo repertorio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Neve su Torino e Milano, i social invasi da foto e video di città imbiancate e cani felici. Il siparietto dei Ferragnez: “Nevica! E allora?”

next