È arrivata Barbie Samantha Cristoforetti e insieme alla bambola un progetto con l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) per continuare ad ispirare le bambine e avvicinarle anche al mondo dello Spazio e incoraggiarle a diventare la prossima generazione di astronauti, ingegneri e scienziati spaziali. Parte del ricavato delle vendite della nuova bambola di Samantha Cristoforetti andrà infatti a sostenere Women in Aerospace Europe Charity per ispirare la prossima generazione attraverso una borsa di studio Barbie per un dottorato di una studentessa. Inoltre, in concomitanza con la World Space Week 2021 con tema “Women in Space”, la Barbie di AstroSam è stata lanciata dalla base dell’Esa in Germania e ha viaggiato su un volo a gravità zero, riproducendo la preparazione e l’esperienza di un vero astronauta.

In un primo momento la prima Barbie ispirata a Samantha Cristoforetti era stata prodotta come pezzo unico nel 2019, quando la Communications Partnerships Unit dell’Esa ha fatto in modo che Barbie Mattel Italia utilizzasse due figure uniche di Samantha Cristoforetti per promuovere il loro “Dream Gap Project” a lungo termine. Adesso la bambola è a disponibile in vendita in tutta Europa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Damiano Carrara, il giudice di Bake Off apre una pasticceria a Lucca: “Ecco cosa fa Britney Spears quando viene da me a Los Angeles”

next
Articolo Successivo

Miriam Leone: “Bullizzata per le sopracciglia, mi chiamavano Elio e le Storie Tese”. Il gruppo replica così

next