“Il lavoro paga, la mediazione con Draghi ha portato l’approvazione di alcune proposte della Lega, come i tamponi gratis o a basso costo, per aiutare chi non può permettersi di spendere 100 euro a settimana. Mentre il Pd e il M5S votavano per coltivare la cannabis in casa noi lavoravamo sui tamponi gratuiti. Lascio giudicare gli italiani – così Matteo Salvini, segretario della Lega, a Torino per sostenere Paolo Damilano, candidato alle comunali per il centrodestra – Sono per la libertà vaccinale. In alcuni settori come le case di riposo occorre essere estremamente cauti, qualcuno parlava dell’obbligo del Green Pass anche per i dipendenti pubblici o sui mezzi pubblici, grazie alla Lega così non è”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Amministrative, a Gallarate corre la lista più giovane d’Italia: il più grande ha 21 anni, il più giovane 18

next
Articolo Successivo

Il vocabolario della politica: ecco cosa ricordare quando si parla di ‘intersezionalità’

next