Nata a Madrid nel 2000, Ester Exposito è una delle giovani dive del momento. Nota ai più per il ruolo di Carla nella fortunata serie Netflix “Èlite“, negli ultimi due anni ha davvero spiccato il volo. 28.7 milioni di follower su Instagram, copertine dei principali magazine di moda e collaborazioni stellari (Ralph Lauren, Bulgari, Valentino): Ester è una promessa dello spettacolo a livello internazionale. Non poteva dunque mancare alla 78esima edizione della Mostra internazionale d’Arte Cinematografica che si sta tenendo in questi giorni a Venezia. Tuttavia, si sa, la grande popolarità espone a critiche.

Sta facendo discutere, infatti, l’aspetto estetico di Ester, in particolare il viso. Più di un utente ha fatto notare sui social che la giovane attrice spagnola sembra essersi fatta qualche “ritocchino” di troppo. “Era una delle attrici più belle in circolazione, ora sembra una qualsiasi corteggiatrice di Uomini e Donne“, si legge su Twitter. E ancora: “Era molto più bella prima della chirurgia, non ne aveva affatto bisogno”. Qualcun altro invece ha commentato sottolineandone la bellezza immutata: “È arrivata a Venezia per ricordarci che lei non è umana ma è una divinità“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Racconta su Twitch di avere il cancro per aumentare follower e monetizzare: la sorella la ‘smaschera’

next
Articolo Successivo

Elezioni Torino, ex tronista di Uomini e Donne si candida con la Lega: “Ho sempre amato prendere decisioni”. Le parole di Rossella Intellicato

next