C’è un muro in costruzione al confine della Turchia con l’Iran per impedire l’arrivo di migranti e richiedenti asilo. Compresi i profughi dall’Afghanistan, dove i talebani hanno preso il controllo di Kabul. Nelle immagini il tratto di 5 chilometri e alto 3 metri, rinforzato da filo spinato e trincee, che si trova nella provincia di Van. Attualmente sono stati completati 156 chilometri, e l’obiettivo è quello di costruirne 243. La Turchia, che ospita già 3,7 milioni di siriani fuggiti dalla guerra, teme infatti un nuovo afflusso di rifugiati afghani.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Afghanistan, i sindaci pronti ad accogliere le famiglie dei collaboratori in fuga dal Paese. L’Anci: “A disposizione la nostra esperienza”

next
Articolo Successivo

Afghanistan, le promesse dei talebani: “Le donne studieranno e non dovranno usare il burqa. Non saremo una minaccia per nessuno”

next