I timori che qualcuno potesse emulare il gesto di Salmo che ha improvvisato un concerto a Olbia in barba a tutte le misure di sicurezza si sono rivelati fondati. Appena 24 ore dopo, il trapper Shiva ha fatto lo stesso a Riccione, con la differenza che questa volta l’evento è stato realizzato in collaborazione con il Peter Pan, uno dei locali più noti della movida romagnola che da tempo ha aderito alla protesta “Liberi di ballare”, che chiede di poter riaprire le discoteche in sicurezza. Sicurezza che, però, non c’è stata nel live tenutosi nella serata di sabato 14 agosto: come si vede da questi video pubblicati sui social, ancora una volta migliaia di giovani si sono ammassati sotto al palco, tutti senza mascherina né distanziamento.

E, come se non bastasse, quello del trapper Shiva è stato solo il primo di una serie di concerti in programma in diversi locali di Riccione (tutti aderenti a “Liberi di ballare”) che si annunciano già come occasione di assembramenti: stasera 15 agosto, il cartellone prevede Fred De Palma all’Altromondo Studios, poi si prosegue con Elettra Lamborghini al Peter Pan (16 agosto) e Tony Effe (17 agosto) al Villa delle Rose. La normativa anti-Covid prevede che i concerti dal vivo possano svolgersi all’aperto solo con massimo 1000 persone tutte con posto a sedere assegnato: quanto di più lontano da quello che si vede in queste immagini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Concerto di Salmo a Olbia con migliaia di persone, la Procura di Tempio Pausania ha aperto un’inchiesta contro ignoti

next
Articolo Successivo

Premio Fedeltà del Cane, a Camogli storie d’amore e coraggio a quattro zampe. Debora Rizzo: “Curo e aiuto i cani vecchi, disabili, malati”

next