Al grido di “libertà, libertà” è iniziata in piazza Fontana a Milano la manifestazione promossa dai ‘No Green pass’. I manifestanti, alcune centinaia, hanno poi sfilato verso la vicina piazza del Duomo in un corteo non autorizzato e lì si sono fermati urlando slogan come “giù le mani dai bambini” e “no green pass”.

A manifestare, senza mascherine e distanziamento, ci sono anche famiglie con bambini e gli striscioni che hanno aperto il breve corteo portano le scritte: ‘Green pass = ricatto morale’, Difendiamo il futuro’, ‘No Green pass, no Tso sperimentali’, ‘Scegliere non è un reato, discriminare sì’, ‘No Nazi pass’. C’è anche chi porta un cartello con la scritta ‘Si vax, no green pass’. La polizia e i carabinieri in tenuta anti sommossa hanno bloccato l’accesso alla Galleria Vittorio Emanuele II, dove sabato scorso i no green pass erano riusciti invece a sfilare in migliaia. I manifestanti hanno urlato insulti alle forze dell’ordine e gridato “vergogna, vergogna”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Val di Susa, migliaia di No Tav sfilano per protestare contro l’alta velocità: scontri al cantiere tra manifestanti e forze dell’ordine

next
Articolo Successivo

No Green Pass in corteo a Torino, firme contro le nuove regole. In piazza anche Forza Nuova e Italexit

next