Più che una petizione è una ‘simpatica provocazione’. In fondo i tifosi del Belgio hanno preso con ironia l’eliminazione ai quarti di Euro 2020 dopo la sconfitta contro la Nazionale italiana. Allora perché lanciare una petizione (che conta più di 3.400 firme) per far rigiocare il match? Tutto nasce dalla raccolta firme della Francia che pretenderebbe di rigiocare la sfida contro la Svizzera a causa di una presunta irregolarità. E in Belgio hanno pensato bene di prendere in giro i francesi lanciando una petizione, accompagnata dalla seguente motivazione: “Rigiocare il quarto contro l’Italia per perderlo di nuovo. Abbiamo perso contro i più forti, l’obiettivo è dimostrare quanto fossero davvero più forti”.

Sembrano avere meno voglia di scherzare i tifosi francesi, che hanno già raccolto circa 270mila firme, con l’obiettivo di arrivare a mezzo milione e chiedere ufficialmente alla Uefa di ripetere l’incontro. Utopia pura dal momento che non vi è alcun sostegno da parte della Federazione calcistica francese.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin contro Temptation Island: “Boicottatelo, mi vengono i brividi”

next
Articolo Successivo

Sangiovanni e la proposta osé di una fan. Lui: “Grazie ma sono fidanzato”

next