“Ne parliamo dal 2013 e in un momento in cui l’Italia, come gli altri Paesi nel mondo, viene colpito dalla crisi economica scatenata dalla crisi sanitaria siamo tra i pochissimi stati in Europa a non avere un salario minimo: 21 stati membri su 27 hanno una forma di salario minimo per legge. È una misura fondamentale in questo momento di pandemia”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel corso del suo intervento nel corso dell’incontro online trasmesso in diretta Facebook dedicato alla proposta del Movimento 5 stelle sul salario minimo (rivedi la diretta). Al dibattito, moderato dalla giornalista del Faqttoquotidiano.it, Chiara Brusini, hanno partecipato anche la sottosegretaria al Lavoro, Rossella Accotto, la presidente della commissione Lavoro, Susy Matrisciano, la senatrice ed ex ministra Nunzia Catalfo, la capogruppo in commissione Politiche Ue, Francesca Galizia, la deputata Enrica Segneri, la capa delegazione del M5s in Europa, Tiziana Beghin e l’europarlamentare Daniela Rondinelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini, Di Maio: “Liberalizzazione dei brevetti? Serve farlo anche con la proprietà intellettuale dei macchinari necessari per produrli”

next
Articolo Successivo

Ponte sullo Stretto, assemblea congiunta M5s. Cancelleri: “Ho sentito Conte, ci vuole una commissione per approfondire il progetto”

next