Dopo la truffa del pacco in arrivo e quella di Whatsapp pink ecco una nuova truffa online che si compie sempre tramite l’applicazione di messaggistica istantanea. “Ho comprato da internet, ma la mia carta di credito è scaduta. Posso usare la tua e ti faccio un bonifico?“, questo è il messaggio a cui prestare attenzione.

La Questura di Brescia ha lanciato l’allarme sull’ennesimo trucchetto per ingannare le vittime. L’hacker prima ruba l’account Whatsapp di un utente e poi invia a tutti i suoi contatti in rubrica il messaggio. Proprio il fatto di riceverlo da un amico fidato è la peculiarità di questa terribile truffa. Una volta ottenuti i dati necessari, l’hacker sarebbe in grado di utilizzare la carta, fino a svuotarla.

Per evitare tutto questo, dunque, la cosa migliore è non cliccare su alcun link relativo a ordini o carte di credito e non rispondere a messaggi di questo tipo, anche se provenienti da un amico. Inoltre si può attivare la cosiddetta “verifica in due passaggi” disponibile nell’area “impostazioni-account” di Whatsapp. Questo è un metodo per confermare l’identità dichiarata di un utente utilizzando una combinazione di due componenti diversi. Nello specifico, ci permette di inserire un codice personale a 6 cifre che verrà chiesto ogni qual volta accederemo a Whatsapp da un nuovo dispositivo o apporteremo delle modifiche al nostro profilo. Rimane sempre valido il consiglio di contattare la Polizia Postale se si è caduti nella truffa o comunque per avere maggiori delucidazioni in merito.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Divorzio Bill e Melinda Gates, che fine farà il loro patrimonio miliardario? Ecco tutti i retroscena

next
Articolo Successivo

Will Smith in mutande: “Questo è il mio corpo dopo innumerevoli giorni a pascolare nella dispensa”

next