Continuano le truffe online attraverso messaggi Whatsapp o SMS. Dopo il caso dei buoni sconto Amazon e Esselunga in molti stanno ricevendo un nuovo messaggio di phishing che si basa su un finto link di tracciamento delle spedizioni, del tutto simile a quello che mandano i corrieri per tracciare le consegne. “Il tuo pacco sta arrivando, seguilo qui”, si legge nel messaggio, con un link che rimanda a un sito dove bisogna effettuare un pagamento per sbloccare la visualizzazione. Ovviamente nessun corriere chiede soldi per tracciare la spedizione, si tratta quindi di una truffa a tutti gli effetti. L’obiettivo è sempre lo stesso: rubare dati personali e/o sensibili e informazioni sulle carte di credito. Se si riceve un messaggio di questo tipo dunque è bene fare molta attenzione: non cliccare assolutamente sul link ed eliminare l’sms, avvisando, magari, la polizia postale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Supervivientes, Valeria Marini intossica i naufraghi dell’Isola dei Famosi spagnola: ecco cosa è successo

next
Articolo Successivo

Principe Filippo, il dettaglio inquietante sulla sua bara: la rivelazione a pochi giorni dal funerale

next