Tutto pronto per il Concertone del Primo Maggio a Roma, promosso da Cgil, Cisl e Uil , prodotto e organizzato da iCompany, che verrà trasmesso in diretta su Rai 3 e Rai Radio2 sabato 1 maggio dalle 16.30 alle ore 19 e dalle ore 20 alle ore 24. Lo show sarà disponibile anche su RaiPlay sia in diretta che on demand. La location non sarà la tradizionale Piazza San Giovanni ma la Cavea dell’Auditorium Parco Della Musica. Sul palco ci saranno per il quarto anno Ambra Angiolini con Stefano Fresi e Lillo Petrolo. “Quest’anno possiamo permetterci di pensare ad una ripartenza, anche se ancora lontana da quello che avremmo voluto davvero – ha detto Ambra -. Sono comunque motivata a partecipare e a godermi lo spettacolo che si riaccende. Augurandoci che le risposte siano dominanti sulle domande e che la rabbia sia solo per non aver trovato posto al Concertone”.

Tantissimi gli artisti che parteciperanno sia fisicamente che in collegamento o con contributi registrati ad hoc. Come Antonello Venditti che aprirà alle 20 proprio da piazza San Giovanni cantando con il suo immancabile pianoforte “Roma Capoccia” e “Notte prima degli esami”. “Felicissimo. Ho deciso di fare il Primo Maggio perché è molto diverso da quello dell’anno scorso. Mi vedrete, è stata un’esperienza magnifica”, ha detto il cantautore sui social. Piero Pelù si cimenterà con il capolavoro dei Queen “We will rock you”, in omaggio ai lavoratori fragili dello spettacolo.

Durante la lunga maratona si esibiranno anche Noel Gallagher, Alex Britti, Après La Classe & Sud Sound System, Balthazar, Edoardo Bennato, Bugo, Chadia Rodriguez feat. Federica Carta, Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Fabrizio Moro Con Vinicio Marchioni E Giacomo Ferrara, Fasma, Fast Animals And Slow Kids & Willie Peyote, Fedez, Folcast, Francesca Michielin, Francesco Renga, Gaia, Gaudiano, Ghemon, Gianna Nannini e Claudio Capéo, Ginevra, Gio Evan, Il Tre, L’orchestraccia, La Rappresentante Di Lista, LP, Madame, Mara Sattei, Max Gazzè & The Magical Mystery Band, Michele Bravi, Modena City Ramblers, Motta, Nayt, Noemi, Orchestra Multietnica di Arezzo Con Magherita Vicario, The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vasco Brondi e Wrongonyou.

Infine ci saranno anche Cargo (Roma), Marte Marasco (Milano) e Neno (Torino), ovvero gli artisti vincitori del contest 1MNEXT, la cui finale si è svolta allo Spazio Rossellini di Roma, Polo Culturale Multidisciplinare Regionale. Tra questi, durante la diretta Rai, verrà proclamato il vincitore assoluto. Sul palco anche il giovane Y-Not, vincitore del contest della campagna sulla sicurezza stradale di Anas “Guida e Basta”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Emiliano Mazzenga, un talentuoso musicista italiano molto apprezzato all’estero

next
Articolo Successivo

Concertone Primo Maggio, Fedez protagonista. Chadia sul palco in topless per la “libertà di amare chi vuoi”. E Venditti omaggia Berlinguer

next