Mario Draghi lo aveva annunciato venerdì scorso in conferenza stampa: “Ho fatto la prenotazione per vaccinarmi con Astrazeneca, non mi hanno ancora chiamato, spero la settimana prossima“. Così è stato. In mattinata, infatti, il presidente del Consiglio e la moglie Maria Serenella Cappello si sono sottoposti alla vaccinazione anti-covid nell’hub della stazione Termini, a Roma, come previsto dal calendario della campagna vaccinale predisposto dalla Regione Lazio. Secondo fonti di Palazzo Chigi, il premier (che ha 73 anni) e la sua consorte hanno ricevuto il farmaco Astrazeneca.

Il 9 marzo scorso, invece, era toccato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella sottoporsi alla vaccinazione all’ospedale Spallanzani di Roma: al capo dello Stato è stata somministrata una dose di vaccino Moderna così come previsto per le persone che hanno la sua età. Ancora in attesa della chiamata, invece, la presidente del Senato Maria Alberta Casellati e il presidente della Camera Roberto Fico, che avendo 47 anni sarà quello che dovrà attendere più di tutti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, in Trentino stop agli screening periodici per gli operatori sanitari vaccinati. Ma per il Ministero i test vanno mantenuti

next
Articolo Successivo

Vacanze di Pasqua 2021, tutta l’Italia in zona rossa: consentita messa e lo spostamento una volta al giorno – Scarica autocertificazione

next