Il sole e la temperatura di venti gradi hanno spinto molti campani a uscire. A Napoli migliaia di persone hanno affollato il lungomare, le strade e i negozi dello shopping, da via Toledo a Chiaia, da via Scarlatti a via Luca Giordano (nel quartiere Vomero), tutti con mascherine per il Covid ma inevitabilmente assembrati in enormi serpentoni di cittadini. Bar per l’aperitivo e ristoranti pieni con lunghe file di attesa nelle strade principali e nelle stradine vicine

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati: 13.442 contagi nelle ultime 24 ore su 282.407 tamponi. Altri 385 morti

next
Articolo Successivo

Ostia, folla nel primo week end del Lazio in zona gialla: stabilimenti e ristoranti pieni

next