Si chiude oggi il primo giro di consultazioni del presidente incaricato Mario Draghi, che stamattina vedrà Lega e M5s. Previsto un pre-vertice dei dirigenti del Movimento con Grillo, a cui dovrebbe partecipare anche Conte. Il fondatore 5 stelle apre all’ex presidente della Bce e oggi farà parte della delegazione che lo incontrerà. Ieri il no invece di Fratelli d’Italia al governo di Draghi. Salvini chiede ministri della Lega. Renzi assicura il sostegno “a prescindere” da parte di Iv.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Totoministri: Bianchi all’Istruzione? Non abbiamo bisogno di accademici, grazie!

next
Articolo Successivo

Draghi, temo che il ‘governo di alto profilo’ sia una aristocrazia al potere

next