Una biciclettata per ricordare che “la cultura è necessaria“, come lo sono i lavoratori del settore. Per questo il Coordinamento spettacolo Lombardia ha organizzato a Milano, la prima “Cultural mass della cultura e dello spettacolo dal vivo”. La biciclettata è partita nel pomeriggio dalla Triennale e ha attraversato la città, facendo tappa in alcuni luoghi simbolo della cultura, dal Teatro Strehler fino alla Scala e al Teatro degli Arcimboldi

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Vaccino Covid, se il personale sanitario rifiuta? Telelavoro, sospensione e ipotesi licenziamento. Gli esperti: “Serve una legge”

next
Articolo Successivo

La vera storia del “rider felice”: non faceva il commercialista, non guadagna 4mila euro al mese e ha voluto il ccnl che legittima il cottimo

next