Tutto pronto a Milano per l’attesa conferenza che tutto il mondo dell’arte stava aspettando, l’attribuzione a Leonardo da Vinci della sanguigna denominata convenzionalmente “Il Ritratto di Lecco” da parte della studiosa italiana rinascimentale Annalisa Di Maria. In conferenza stampa verrà presentato lo studio di attribuzione e i risultati delle ricerche in laboratorio. A causa della persistenza della situazione Covid, l’evento si terrà con videoconferenza con collegamenti da parte della Di Maria, con l’intervento del ricercatore-scultore Andrea Da Montefeltro.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mark Fisher, quattro anni fa il suicidio di una delle menti contemporanee più profonde

next
Articolo Successivo

Val Maira, scoperti sulle Alpi le impronte di una nuova specie di dinosauro: è vissuto 250 milioni di anni fa

next