Adam Johnson, di Parrish in Florida, è stato rilasciato con una cauzione di 25mila dollari. Il trentaseienne sostenitore di Trump è stato individuato e arrestato il giorno dopo le proteste a Washington, in Campidoglio, grazie a una foto, circolata in rete, che lo riprendeva mentre portava via il leggio della presidente della Camera dei rappresentanti, Nancy Pelosi

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Assalto al Congresso Usa, il pericolo non sta solo in ciò che è successo ma anche in quel che viene raccontato

next
Articolo Successivo

Da fedelissimi a voltagabbana: l’impeachment (improbabile) per Trump spacca i Repubblicani. È in gioco il futuro del partito

next