L’appuntamento de “L’anno che verrà”, il Capodanno di Rai Uno condotto da Amadeus, si sarebbe dovuto tenere alle Acciaierie di Terni, ma a causa del Dpcm, che impone il coprifuoco alle 22 avrebbe reso impossibile la partecipazione del pubblico anche con tutte le misure di distanziamento sociale. Dunque il grande show di fine anno si terrà eccezionalmente negli studi televisivi Fabrizio Frizzi a Roma. “Sarà una notte di Capodanno di festa in uno studio, al caldo dopo anni bellissimi in Basilicata dove sono stato accolto con grande affetto”, ha detto Amadeus che sarà affiancato per tutta la sera da Gianni Morandi. Gli artisti saranno accompagnati da una band diretta dal maestro Stefano Palatresi e sul palco alcune coreografie accompagneranno alcune performance.

Sul palco per l’appuntamento il 31 dicembre in prima serata, dopo il discorso di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sulla rete ammiraglia Rai ci saranno anche tre artisti ospiti che parteciperanno al prossimo Festival di Sanremo 2021 ossia Arisa, Gaia e Annalisa. Ci saranno anche Piero Pelù, Umberto Tozzi, Raf, J-Ax, Rocco Hunt, Boomdabash, Shade, Rita Pavone, Gigi D’Alessio, Clementino, Leroy Gomez dei Santa Esmeralda, Viktorija Mihajlović, Nino Frassica e, per i più piccoli, i protagonisti della serie animata dei 44 Gatti, Lampo, Milady, Polpetta e Pilù. “Ogni ospite canterà i propri pezzi famosi e con l’idea che a casa si possa cantare assieme. Nino Frassica ci regalerà un Oroscopo particolare, Gianni Morandi e Pierò Pelù faranno qualcosa in duetto”, ha anticipato Amadeus.

Articolo Precedente

“Sanpa, luci e tenebre di San Patrignano”: su Netflix la docuserie che racconta la storia della comunità di recupero fondata da Muccioli

next
Articolo Successivo

Capodanno in tv, Grande Fratello fa il trenino coi “vipponi” mentre Propaganda Live lancia la tombolata social

next