Si può studiare geografia senza conoscere questa vicenda che ha segnato la storia del nostro Paese? Ma come si può raccontare una tragedia di questo tipo a dei bambini. Emanuela Da Ros, scrittrice, docente e giornalista ci riesce attraverso una narrazione semplice ed una protagonista, Marinella, che da voce alla storia. Un “romanzo storico” che parte da un vero quaderno di scuola estratto dal fango. L’autrice fa rivivere quella bambina e i suoi sogni perché i bambini di oggi, una volta adulti, non ripetano gli errori del passato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Lettere e Letture’, un colloquio a distanza per non dimenticare le giornate di solitudine

next
Articolo Successivo

‘Il libro è quella cosa’, cento pagine che puoi leggere in ordine o disordine

next