“Per quanto riguarda la Gregoretti, sto completando le verifiche. Con il massimo scrupolo, con la massima correttezza verificherò il ruolo che ho avuto. Ho fatto già una verifica per quanto riguarda i messaggi, anche sul cellulare. Sto facendo fare una verifica per quanto riguarda le mail. Sicuramente da un primo riscontro c’è stato un coinvolgimento della Presidenza per la ricollocazione. In questo momento non ho avuto ancora riscontri su un mio coinvolgimento per quanto riguarda lo sbarco. Voglio però dire a tutti i cittadini che non ho ancora sciolto la riserva. Voglio completare tutte le verifiche e se troverò un frammento di coinvolgimento sarò io il primo a dirlo”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa di fine 2019 a proposito del caso della nave Gregoretti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gregoretti, Toninelli su Salvini: “A parole faceva il duro, diceva che difendeva i confini ma negli atti giudiziari scarica su altri la responsabilità”

next
Articolo Successivo

Speranza: “A gennaio le prime vaccinazioni anti Covid. Ma non è il momento del liberi tutti”

next